Offerta formativa

La scuola dell'infanzia nella continuità educativa

Le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’ istruzione (2004-2012) hanno delineato il ruolo che la scuola dell’infanzia deve avere all’interno del sistema educativo italiano, ovvero, quello di “promuovere nei bambini lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza avviandoli alla cittadinanza”. La scuola dell’infanzia opera quindi in modo integrato e verticale, non solo nel preparare i bambini alla scuola primaria, ma anche in dialogo con i servizi educativi, nell’ottica di un unico sistema cosiddetto “zerosei” (da zero a sei anni). Anche per dare maggior sostegno allo sviluppo di questo scenario, il MIUR ha raccomandato alle scuole che organizzano la formazione nei propri ambiti territoriali di realizzare almeno “due iniziative formative rivolte ai docenti di scuola dell’infanzia statale, aperte anche a docenti ed educatori di altri comparti educativi, sui temi della cultura dell’infanzia”.

Curatore: Italo Fiorin

I corsi proposti

Nuove proposte pedagogiche per i bambini cittadini

Lo sviluppo della cittadinanza nella scuola dell’infanzia

II processo di apprendimento spesso è stato descritto in forma lineare, legato all’età o al ciclo didattico; in realtà ogni giorno l’insegnante/docente vive e osserva il fenomeno della curvatura personalizzata, ovvero la necessità di adeguare un processo al singolo e al gruppo classe.

Gabriele Zanardi
Top