Offerta formativa

Didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base

Nel 2006 il Parlamento Europeo e il Consiglio d’Europa hanno stabilito che tutti i Paesi dell’Unione, pur con modalità e strategie diverse, debbano assumere le competenze come punto di riferimento per la valutazione e la certificazione dei profili di professionalità, e per organizzare i curricoli dei sistemi scolastici e formativi. Una definizione chiara del termine “competenza” è disponibile nel documento tecnico unito al Decreto del 22/08/2007, che a sua volta riprende la definizione contenuta nel Quadro Europeo dei Titoli e delle Qualifiche
(European Qualification Framework), dove è descritta come “La comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e/o personale”.

Curatore: Roberto Trinchero

I corsi proposti

Progettare per competenze dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado

Costruire il curricolo verticale

Far emergere e osservare l’“agire con competenza” e formulare giudizi valutativi

Rubriche valutative

Costruire indicatori e adottare strategie per promuovere l’“agire con competenza”

Insegnare per competenze

Didattica per competenze, innovazione metodologica, competenze di base, compiti di realtà e certificazione

Formare e valutare per competenze

Formare per competenze

Autonomia non significa fare le cose da soli, ma saper decidere quando è il momento di chiedere aiuto e come.

Roberto Trinchero
Top